Comunicati 2013

 

COMUNICATO STAMPA

 

STAGIONE AGONISTICA 2013 "CHALLANGE 6° ZONA"

 

Comunicato stampa fine stagione 4

 

Si è conclusa con il 37° Trofeo Maremma, la stagione rallystica 2013 del Challege 6° zona di coppa Italia, stagione che ha visto il ritorno di Fabio in Coppa Italia dopo un assenza da questo campionato che durava dal 2006, ritorno decisamente di livello vista la classifica finale che lo vede al 2° posto di classe, 2° di gruppo ed un pregevolissimo 7° posto assoluto, bissando i risultati con un 2° di classe e di gruppo nello speciale Campionato “ Open toscano rally”, se consideriamo che questi risultati sono maturati dalla partecipazione a solamente 6 delle 11 gare a calendario, e considerando il ritiro al rally di Reggello, dovuto alla rottura della cinghia servizi, con conseguente blocco dell’alternatore e dell’ idroguida, i punti sono stati maturati solamente in 5 gare…. Non male diremmo!!! Dimostrando se mai ce ne fosse dubbio che il lupetto perde il pelo, ma il vizietto di pigiar sull’acceleratore proprio non lo vuol perdere. La cronaca ci racconta di un campionato iniziato tutto in salita al Rally della valdinievole a causa di un guasto al sensore di fase, facendo perdere al motore numerosi cavalli, solo grazie al fondo bagnato che ha valorizzato le doti di guida e di sensibilità dei piloti è riuscito lottando non poco a riportare un secondo posto di classe, nel secondo appuntamento al Rally degli Abeti, ha disputato una gara sopra le righe che solamente sul finale, causa il riscaldamento e deterioramento dei freni ha dovuto rallentare il passo perdendo alcune posizioni nella classifica assoluta, non mettendo però mai in discussione il suo secondo posto di classe dietro ad un pluricampione di livello nazionale, il Rally val di Cecina lo ha visto alle prese con delle regolazioni di assetto completamente nuove causa l’utilizzo delle nuove gomme “larghe” Pirelli ha faticato non poco dovendo modificare il suo stile di guida in gara, non avendo potuto testare le gomme prima, riportando comunque anche qui un meritatissimo terzo posto di classe, ed ottavo assoluto, il rally città di Pistoia lo ha visto classificarsi terzo in una classe molto agguerrita, tra cui un locale molto veloce e due trofeisti renault, fin da subito la lotta si è ristretta a soli tre equipaggi, che se non fosse stato per un problema sulla quarta p.s., poi subito risolto dai ragazzi dell’assistenza, chissà come sarebbe andata, basti pensare che su entrambi i passaggi della prova di Montevettolini i distacchi tra i primi tre di classe erano di pochissimi decimi di secondo. Gara quella del Rally del Maremma con solo due partecipanti in classe, quindi impostata sulla classifica assoluta, penalizzato subito al via dall’aver ripreso in prova speciale la vettura che gli partiva davanti, che non accorgendosi di lui lo ha tenuto dietro nella p.s. spettacolo per quasi un chilometro, l’indomani lotta acerrima tra i due contendenti in classe che li ha portati a classificarsi 6 e 7 assoluti.

 

Comunicato stampa fine stagione 2             Comunicato stampa fine stagione 1

       

 

Scarica il pdf

 
Altri articoli...

La normativa europea sulla privacy e la protezione dei dati personali, richiede che tu venga informato su come questo sito utilizza i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information