10 Novembre 2009

RONDE VIVAI

Il 7 e 8 novembre si è svolto il rally ronde dei vivai pistoiesi al quale hanno partecipato Fabio e il suo team. Fabio dopo aver terminato il campionato IRCup in un''ottima posizione, si è presentato al via di questa gara per testare la vettura e per mantenersi in allenamento. Nella prima prova speciale, Fabio ha colto un ottimo settimo posto assoluto e secondo di classe, nonostante abbia dovuto perdere circa dieci secondi a causa di un problema elettrico che gli ha causato lo spegnimento della vettura. Il problema per fortuna è stato risolto velocemente dall''equipaggio ed ha permesso al pilota di continuare la tappa, recuperando anche l''auto che lo precedeva in partenza. Nella seconda prova Fabio, avendo risolto i problemi di natura elettrica, attaca a fondo e riesce a migliorarsi di ben 4 secondi conquistando un buon sesto tempo assoluto; durante la prova deve nuovamente superare l''auto che partiva davanti a lui. Nelle due prove della domenica, vista la pioggia che cade incessantemente sul percorso di gara, Fabio non può aspirare a migliorare i tempi segnati il sabato sera; quindi cerca di fare più esperienza possibile sul fondo bagnato della gara. Ancora una volta nelle ultime due prove si trova davanti la ford sierra che lo precedeva in partenza! Alla fine del rally Fabio occupa un sorprendente settimo posto assoluto e la seconda posizione di classe r3c che considerando le varie vicissitudini capitate al pilota è positivo. Naturalmente Fabio senza quegli inconvenienti avrebbe occupato un posto più elevato nella classifica finale.

Uff. Stampa Pinelli Fabio



 

 

03/Novembre/2009

2009 LA RICONFERMA

Ancora un''ottima stagione per Fabio e il suo team che hanno nuovamente fatto parlare di loro nell''IRCup. In questo campionato dove il livello è molto alto, Fabio ha nuovamente dimostrato le sue capacità e la sua esperienza, correndo oltre che con il piede e le prestazioni, anche con saggezza e tattica, incamerando cosi sempre punti preziosi, anche in gare dove la sfortuna lo ha preso di mira. Queste doti e queste astuzie insieme agli ottimi risultati ottenuti, lo hanno laureato vicecampione di categoria alla fine del campionato, coronando cosi un'' altra stagione di alto livello. La stagione di Fabio parte in salita al rally del Taro, dove a causa di un incidente rimane attardato in classifica, ma si riprende immediatamente dopo al rally degli Abeti, secondo appuntamento dell''IRCup, dove cogliendo un ottimo secondo posto di categoria ed un buon piazzamento in classifica generale. Al rally del Casentino la sfortuna colpisce un''altra volta sottoforma di foratura sulla seconda prova, attardandolo di ben 6 minuti, dimostrando nelle prove seguenti che la sua posizione di classifica, sarebbe stata saldamente quella di secondo. Poca fortuna anche al rally delle Valli Cuneesi, stavolta con la rottura della pompa freni, lo vede costretto ad accontentarsi del quarto posto di classe. Il riscatto di Fabio riparte dal rally Prealpi Trevigiane, dove nonostante la gara sia per lui tutta da scoprire, in quanto per la prima volta vi partecipa, riesce comunque con intelligienza a centrare un secondo posto di classe che vale oro. Si riconferma al trofeo Maremma dove Fabio occupava la prima posizione di classe provvisoria, quando purtroppo la gara è stata sospesa per un grave incidente. Quindi per il secondo anno consecutivo, Fabio ha primeggiato in questo campionato, stavolta per pochissimi punti di distacco, accontentandosi si fà per dire di conquistare il secondo posto.

Uff. Stampa Pinelli Fabio

 

 

27 Ottobre 2009

RALLY TROFEO MAREMMA 2009

Il 24 e 25 Ottobre scorsi, Fabio, con il consueto appoggio del team Motorzone, ha partecipato alla settima ed ultima prova del campionato IRCup, la quale è andata in scena nel sud della Toscana, in Maremma. In vista di questa gara, Fabietto ha fatto montare un nuovo motore alla sua Renault Clio r3, quello ultima versione, con più coppia e con circa quindici cavalli in più dell''altro. In questa gara Fabio doveva cercare di artigliare il secondo posto di classe nella classicfica di campionato, perciò l''obiettivo della gara è stato attaccare sin da subito, e acquisire un buon feeling con il nuovo e potente motore il più velocemente possibile. Il nostro Fabietto, infatti comincia subito forte e sul primo tratto cronometrato del rally fa segnare un buon tempo di classe a soli dieci secondi dal leader. Sulla seconda prova, la famosissima Marsiliana, una prova molto veloce e con curve "cieche" da fare quasi in pieno, Fabio riesce ancora una volta a restare in scia dei piloti locali, questa volta porta a termine la prova con solamente nove secondi di svantaggio dal primo di classe. All''assistenza, dopo molte gare difficili nelle quali spesso in quei venti minuti l''auto veniva completamente "modificata", questa volta, fortunatatamente, tutto è stato perfetto e, dopo qualche piccola modifica di assetto, Fabio è ripartito molto contento e fiducioso per le ultime tre prove della giornata. Nella terza prova, Fabio ha fatto segnare un buon tempo, ma nella quarta prova, la ripetizione della "Marsiliana", stupisce davvero tutti portando a termine quella prova speciale al terzo posto di classe con soli 3,9 secondi di disctacco dal primo!!!! Sulla quinta prova, corsasi ormai nel buio totale, porta la sua vettura al terzo posto di classe. Al termine della giornata il nostro Fabietto era saldamente primo fra le vetture di classe iscritte al campionato IRCup e quindi molto fiducioso nella giornata successiva. Purtroppo nella giornata di domenica un brutto incidente accaduto alla vettura numero 5, una bmw m3, costringe giustamente gli organizzatori a interrompre il rally. Quando succedono queste cose non ha certo più senso parlare di classifiche perchè tutto ciò che accade è naturalmente annebbiato dalla tristezza della situazione. Per quanto riguarda le fredde statistiche comunque Fabio ed il team Motorzone, si sono portati a casa il secondo posto nella classe r3c del campionato IRCup 2009.

Uff. Stampa Pinelli Fabio



 

 

5 Ottobre 2009

RALLY PREALPI TREVIGIANE, BUONA LA PRIMA!

Il 3 Ottobre scorso, Fabio ed il team Motorzone hanno partecipato per la prima volta al rally Prealpi Trevigiane, sesta prova del campionato IRCup, che proponeva una singola ma estenuante giornata di gara, con ben dieci prove da farsi tutte di un fiato. Per questa gara impegnativa, Fabio aveva già apportato alcune modifiche alla vettura in officina, prima di partire per la trasferta; la più importante e significativa è stata senza dubbio quella di sostituire tutto l''impianto frenante, che nella gara precedente lo aveva tormentato parecchio. Sulla prima prova speciale del rally, Fabietto terminava la lunga prova di ventuno chilometri al quarto posto di classe, in quanto doveva sicuramente ritrovare fiducia nella vettura che più volte gli aveva fatto prendere degli "spaventi" nel rally precedente. Comunque, già nella seconda speciale del rally dimostrava di potersela giocare ad armi pari con i primi di classe, non a caso i piloti locali, facendo segnare un tempo molto vicino a loro, che ripeteva anche sulla terza e quarta prova speciale, dove riusciva a segnare un tempo di ben un minuto migliore di quello stabilito sul primo passaggio!. La gara di Fabio continuava nel migliore dei modi e sulla quinta prova speciale il suo distacco era di soli due decimi dal suo diretto avversario di classe r3. Nelle prove successive il nostro Fabietto continuava a far segnare il secondo e terzo tempo di classe, compreso anche qualche bel piazzamento nella classifica generale del rally. Durante l''ultima assistenza veniva controllata tutta l''auto e montata la fanaliera, dato che le ultime prove si sono svolte in notturna. In queste due prove finali Fabio, che aveva ormai un vantaggio rassicurante su chi lo seguiva, porta a termine questo rally per lui inedito con tranquillità e soprattutto conquistando un ottimo secondo posto di classe r3! Al termine di questa gara Fabio si è portato a casa 40 punti di classe ma soprattutto, ad accrescere la soddisfazione, sono i 21 punti conquistati nella classifica generale del campionato IRCup. Dopo molte gare sfortunate, finalmente per il pilota ed il team Motorzone si è conclusa una gara positiva che ha senza dubbio ricaricato il morale a tutti!!!!. Prossimo appuntamento, l''ultima prova del campionato che si si terrà alla fine di Ottobre, il trofeo Maremma, gara da Fabio ben conosciuta.

Uff. Stampa Pinelli Fabio



 

 

14 Settembre 2009

RALLY VALLI CUNEESI, FRA CORAGGIO E FREDDEZZA

L''11 e il 12 Settembre 2009 Fabio ed il team Motorzone hanno preso parte al rally delle Valli Cuneesi, quinto appuntamento del campionato IRCup, al quale partecipa per il secondo anno di fila con risultati soddisfacienti. Inizialmente la gara di Fabietto si presenta positiva in quanto le condizioni metereologiche per i giorni di gara sono previste buone; inoltre, nonostante la regione del Cuneese sia un luogo notoriamente freddo, il clima risultava tiepido, il che fornisce un ottimo grip per le gomme. Le prime due prove speciali della gara Fabio riesce a concluderle con tempi vicini a quelli degli agguerritissimi piloti locali seppur con qualche problema dovuto alla strada che era in parecchi tratti sporca di terra portata in traettoria dalle vetture che lo precedevano in partenza. Nelle ultime due prove della giornata di Venerdi però il nostro Fabio è afflitto da alcuni problemi all''impianto frenante, che nelle frenate più dure dimostrava scarsa efficenza considerato che più volte per rallentare bruscamente doveva aiutarsi scalando le marcie. Comunque visti i problemi, alla fine della giornata con ancora cinque prove da disputare, si trovava un po staccato dai primi di classe, anche se non era assolutamente fuori portata un buon piazzamento. La mattina del sabato, durante l''assistenza vengono controllati i freni e, per risolvere il problema, il team prova a cambiare completamente l''olio dell''impianto frenante. Sulla prima prova del Sabato, quella di Madonna del Colletto, conosciuta per il suo salto spettacolare che spesso viene affrontato in sesta marcia, Fabio riesce a riportarsi vicino ai primi di classe, ma purtroppo, sulla seconda speciale della giornata si presentano nuovamente i problemi ai freni riscontrati il giorno precedente, che lo obbligano a rallentare il passo. Ancora una volta al parco assistenza grande lavoro da parte dei meccanici nel cercare di riparare i freni. Nelle prove successive il problema si presenta di nuovo, rendendo la gara all'' equipaggio un vero e proprio tormento, ma Fabio non demorde e seppur con tempi un po lontani dai primi di classe riesce coraggiosamente a portare a termine le prove speciali restanti. Infine, come se non bastasse, sull''ultimo tratto cronometrato del rally cede pure un semiasse alla vettura. A termine di questa gara, portata a termine con un gran coraggio e determinazione, l''equipaggio riesce comunque a conquistare un positivo quarto posto di classe r3c incamerando altri 31 preziosi punti per il campionato. Prossimo appuntamento per Fabio ed il team Motorzone sarà il rally Prealpi Trevigiane, sesta prova dell''IRCup. Speriamo nel frattempo di avere l''indirizzo della dea bendata!!!!!!

Uff. Stampa Pinelli Fabio



 
Altri articoli...

La normativa europea sulla privacy e la protezione dei dati personali, richiede che tu venga informato su come questo sito utilizza i cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information